una scala rossa

–          Voglio una scala rossa!

–          Intendi… la ringhiera rossa?

–          Noo, voglio una scala rossa!

Quando le idee sono chiare e definite come in questo caso, c’è solo da rimboccarsi le maniche e “andare a scovare” la SOLUZIONE.

“Il problema del design nasce da un bisogno” dice B. Archer,  e in questo caso il bisogno corrisponde ad avere una SCALA ROSSA e, dai costi contenuti.

In qualunque libro o blog di cucina si trova l’indicazione per preparare un cibo, con tutte ! le spiegazioni delle varie operazioni. Bruno Munari nel libro “Da Cosa Nasce Cosa” dimostra che il metodo progettuale non è altro che una serie di operazioni necessarie, verden! disposte in ordine logico per giungere al massimo risultato col minimo sforzo.

SCALA PLANIMETRIA

Come in una ricetta di cucina elenco gli ingredienti e il procedimento suggerito copri_guazzabuglio dalla metodologia progettuale di Bruno Munari:

PROBLEMA (P)

scala rossa

Definizione del problema (DP)

scala autoportante rossa

Componenti del problema (CP)

Legno laccato? Ferro laccato? Multistrato ricoperto da resina colorata? Vetro colorato?

Raccolta dati (RD)

c’è qualche altra persona/azienda che lo ha già fatto?

Analisi wholesale jerseys Dati (AD)

come l’hanno fatto e cosa posso imparare?

CREATIVITA’ (C)

come metto assieme il tutto e nel modo più giusto

Materiali_tecnologia (MT)

che struttura portante scelgo, che gradini, che materiale per Miami Dolphins Jerseys la ringhiera

Sperimentazione (SP)

modelli e prove

Modelli  (M)

campione definitivo

Verifiche (V)

dimensioni, proporzioni
                                          DISEGNI ESECUTIVI

SOLUZIONE (S)

SCALA ROSSA

Dopo aver escluso il legno ed il ferro laccato perché non cheap jerseys adatti per una scala e il vetro colorato perché troppo caro per una scala che collega solo una stanza, anche se grande, wholesale jerseys si è optato per:

  • struttura portante e ringhiera in Help acciaio verniciato
  • gradini rossi in LAMINATO LUCIDO ANTIGRAFFIO spessore 18+18 mm.

SCALA-COMPOSTA

il problema (P) non si risolve da solo ma contiene tutti gli elementi per la soluzione, occorre conoscerli e utilizzarli nel progetto di soluzione (S)”.  Bruno Munari (sempre Lui)


 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation