una freccia che diventa scaffale

electra3Ho incrociato nel vasto mondo del www una fantastica soluzione di scaffale modulare. Si chiama Electra e l’autrice è Lei. Una forma di freccia, quella più semplice, quasi elementare, è il modulo dello scaffale. Sovrapponendo e disponendo la freccia nei diversi modi, orizzontali, verticali e inclinati si ottiene un contenitore sempre diverso e si può ripetere tutte le volte che si vuole.

Electra mi ricorda il gioco cinese Tangram, che è una tavoletta quadrata divisa in sette parti con cui si possono comporre in modi diversi oltre 1.600 disegni di varie raffigurazioni, usando ingenuità e senso dell’umorismo.

T_F 2

Il conoscere che una cosa può essere anche un’altra cosa, è un tipo di conoscenza legata alla mutazione. La mutazione è l’unica costante della realtà: tutto cambia.   –    BRUNO MUNARI

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation